Nella mia mente regna il caos, e non c’è posto al mondo più ordinato di questo…

Quando rileggo i pensieri del liceo sorrido. Ero spesso incazzata nei miei scritti, ma per certi versi anche molto più profonda di adesso. Ora condivido la mia visione sul mondo attraverso gli occhi dei personaggi che creo, e sembra tutto meno aggressivo, meno ostile; eppure, spero più efficace.•••Da uno dei miei vecchi diari: “Vero ilContinua a leggere Nella mia mente regna il caos, e non c’è posto al mondo più ordinato di questo…