Viaggi

Magnolia Bakery o Georgetown Cupcake?

Oggi parliamo di cupcake. O meglio, oggi vorrei far gareggiare due negozi noti a New York per i cupcake. Nella grande mela sono moltissimi i posti dove si possono gustare queste prelibatezze, ma solo due mi hanno colpito particolarmente: Magnolia Bakery e Georgetown Cupcake.

IMG_7269.JPG

Io adoro i cupcake e, da brava golosa di dolci, non vedevo l’ora di assaggiare quello di Magnolia Bakery. Un po’ perché è uno dei negozi di cupcake di New York più famosi, un po’ perché adoro Sex and the City. Riguardo questa serie tv almeno una volta all’anno e, se tra voi lettrici c’è una Sex and the City dipendente, capirà che era una tappa obbligata. La foto profilo di questo blog è stata scattata proprio dentro il piccolo ma affollato negozio di cupcake Magnolia Bakery. Ma ora veniamo alla qualità dei dolci: FAVOLOSA! Lo so, gli italiani in fatto di cibo hanno un po’ la puzza sotto il naso. Siamo snob, ammettiamolo. Noi abbiamo il tiramisù, il cannolo siciliano, la cassata, il babà al rum napoletano, il gelato e molto altro. Quando siamo all’estero tendiamo a guardare i piatti alzando un sopracciglio e dicendo: “Eh, però in Italia…”. Io amo il cibo italiano, ma adoro provare i piatti tipici dei Paesi che esploro e devo dire, italiani miei, che i cupcake che ho mangiato a New York non hanno nulla da invidiare ai nostri dolci. Siete liberi di contraddirmi, persino di prendermi in giro per questa affermazione, ma il sapore che mi si è sprigionato in bocca quando ho addentato il cupcake cioccolato e vaniglia non lo dimenticherò mai. Molto buono, anche se un po’ troppo dolce per i miei gusti, la varietà Red Velvet, forse la più famosa del negozio. L’aceto, il burro e il cacao uniti insieme creano un impasto rosso. Il gusto ricorda vagamente il cioccolato. Abbinata ai cupcake, ovviamente, la cioccolata calda, che dà un sollievo non da poco se si gira per la città nel periodo natalizio. A NY ci sono diversi succursali. La più antica, quella dove hanno girato la scena di Sex and the city con Carrie e Miranda, è quella di Bleecker Street. Le foto che posto in questo articolo sono state scattate nel negozio che si trova al Rockefeller Center. Comunque, qualunque negozio scegliate di visitare, sarà piccolo, arredato con tonalità pastello e affollatissimo.

Ogni cupcake costa tra $2.75 e i $3.50.

Informazioni su come raggiungere Magnolia Bakery della puntata di Sex and th city:

Indirizzo: 401 di Bleecker Street/West 11th Street.

Metro più vicina: linea rossa (1) con fermata local a Christopher St/Sheridan Sq, 5 minuti a piedi.

IMG_7025

IMG_7021.JPG

IMG_7015

IMG_7014

BCPX0307

IMG_7019.JPG

L’altro negozio dove ho mangiato una quantità imbarazzante di cupcake è, come vi ho accennato all’inizio dell’articolo, Georgetown Cupcake. Anche qui, come da Magnolia Bakery, la coda inizia già fuori dal negozio. I gusti sono davvero tanti: oltre 20! L’attività prende nome dalla città in cui è stato aperto il primo negozio: Georgetown, situato nel distretto di Washington. A dare vita a questa catena sono state due sorelle di Washington DC che hanno deciso di lasciare un lavoro sicuro per seguire il proprio sogno: diventare imprenditrici e aprire un negozio di cupcake. Ci tengo a raccontare questa curiosità perché stimo molto chi decide di mettersi in gioco pur rischiando di perdere. Loro evidentemente hanno vinto perché sono riuscite ad aprire diverse filiali, tra cui quella in cui sono stata io a Soho. Il quartiere è molto carino, pieno di negozi alla moda; ma dei quartieri della bella New York parlerò in altri articoli.

Prendere qui i dolcetti è come comprare oggetti preziosi. Non so… la scatola rosa, il sacchetto in coordinato… Non volevo buttarli via!

I prezzi vanno dai $2.75 in su.

Informazioni su come raggiungere Georgetown Cupcake:

Indirizzo: 111 Mercer St, New York, NY 10012, Stati Uniti

Metro più vicina: linea gialla con fermata Prince Station

IMG_7265

IMG_7270.JPG

377

Dunque, la gara chi la vince?

Dei vari negozi di cupcake a New York questi sono i due che ho preferito; quindi, in un certo senso sono entrambi vincitori. Se devo fare una scelta, a parer mio, sono leggermente più buoni quelli di Magnolia Bakery, ma solo perché li ho trovati meno zuccherosi. Io amo i dolci, ma non quando sono “troppo dolci”. Comunque, anche quelli di Georgetown Cupcake li ho amati e non poco (ne ho mangiati tre in un pomeriggio).

Chi di voi ha gustato i cupcake a New York e chi ha in programma di farlo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...