A presto, mia amata Val Borbera

Vista sulla Val Borbera

Buongiorno! Oggi torno a Genova dopo quasi tre settimane trascorse nella mia amata Val Borbera. Immersa nel silenzio di un paesino di campagna, ho vissuto giornate piene. Ho terminato l’editing di “Mari in contrasto”, quindi, in un certo senso, sono stata anche al mare. Ho passeggiato a lungo ogni pomeriggio, saccheggiando i cespugli di more e respirando a pieni polmoni l’aria di queste vallate. Ho finito di leggere “Appartamento 401” e ho scritto la recensione che uscirà prossimamente. Sono stata sola, in compagnia e di nuovo sola. Ho creato nuovi ricordi nel mio posto del cuore. Il più bello di tutti collegato alla panchina in primo piano, che si affaccia alla valle che mi ha riempito gli occhi in questi venti giorni.

E quindi a presto, mia amata Val Borbera, ci rivediamo quando vestirai i colori dell’autunno.

Pubblicato da Silvia Civano

Genovese, classe 1987. Scrivere per me è come respirare aria pura. Scrivo libri, racconti e recensioni. Mi piace dedicarmi a generi diversi. Leggo thriller, fantasy, romance e horror. Amo la natura, ma anche le città. Questo perché adoro i contrasti. Mi appassiona ciò che in apparenza non si combina. È una sfida far combaciare parti di puzzle che non appartengono all'immagine prevista.

3 pensieri riguardo “A presto, mia amata Val Borbera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: