Friend request

Buongiorno a tutti! Oggi vi parlo di Friend request. Richiesta di amicizia, di Laura Marshall, edito Edizioni Piemme. È la storia di Louise, una mamma single che un giorno riceve una richiesta di amicizia anomala: Maria Weston, la sua ex compagna di classe del liceo, scomparsa durante un ballo scolastico, le invia una richiesta diContinua a leggere “Friend request”

Vicino a te non ho paura

Buongiorno a tutti! Oggi vorrei parlarvi della mia ultima lettura: Vicino a te non ho paura, di Nicholas Sparks. Si tratta di un libro che racchiude al suo interno più generi. È un romance, ma anche un thriller e persino un romanzo spirituale. Io adoro la contaminazione di vari generi. Forse perché sono una lettriceContinua a leggere “Vicino a te non ho paura”

Il canto delle orche

Buongiorno! Oggi vorrei parlarvi di un libro che per me è stato importante. Il canto delle orche, di Stuart Harrison, edito da Piemme nel 2001. Si tratta di un mistery ambientato in un’isola selvaggia, al largo della costa del Maine. C’è un po’ di tutto. C’è la storia d’amore, un omicidio da risolvere e un’ambientazioneContinua a leggere “Il canto delle orche”

Hunger Games

Buongiorno! Oggi voglio parlarvi di una delle trilogie fantasy che preferisco in assoluto: Hunger Games, di Suzanne Collins. L’ho letta per la prima volta nell’estate 2017 e ricordo che quando ero arrivata all’ultima pagina, ero triste. Quando finisco un libro, o una saga che mi ha coinvolto tanto, la vivo un po’come la fine diContinua a leggere “Hunger Games”

Gli eredi

Buongiorno! Oggi vorrei parlarvi dell’ultimo libro di Wulf Dorn: Gli eredi. Io ho letto quasi tutti i libri di Dorn. Mi piace lo stile di questo autore, molto scorrevole e di facile lettura. A volte un tantino sadico, ma non al punto tale da sconvolgermi. Ma parliamo del libro Gli eredi. Breve trama: La protagonista,Continua a leggere “Gli eredi”

L’esorcista

Buongiorno! Oggi vi parlerò di un libro che ho adorato: L’esorcista, di William Peter Blatty. Di solito prima leggo il libro e poi guardo il film. In questo caso, invece, ho fatto il contrario e devo dire che il film diretto da William Friedkin ha reso egregiamente l’angoscia che permea le pagine del libro. LaContinua a leggere “L’esorcista”